N. Roggero racconta la Pro Vercelli con la presenza di F. Buffa

Alby, come sempre, ha fatto centro.

La serata di mercoledì 12 ottobre 2016, al teatro Civico di Vercelli, rimarrà (e dovrà rimanere, ha giustamente scritto Paolo Sala su La Sesia di venerdì 14 ottobre 2016) nel cuore di tutti.

Alby è stato un veggente. 

Perché? Perché la data del 12 ottobre, per lo straordinario e coinvolgente racconto di Nicola Roggero sulle origini del mito Pro Vercelli, era stata fissata a giugno, ben prima che uscisse il calendario di Serie B. Il destino, anzi Alby, ha voluto che questa serata cadesse in pratica alla vigilia del derby Pro Vercelli-Novara.

Incredibile. Fantastico.

E il racconto di Nicola Roggero, il ripercorrere tutti e sette gli scudetti, ha dato una carica in più ai giocatori (presenti al gran completo al teatro Civico), allenati da Moreno Longo. La domenica hanno infatti battuto, dopo ben 15 anni, il Novara. Lo hanno fatto nel modo più bello: con un gol al 95’. E, alla fine, hanno giustamente dedicato la vittoria proprio ad Alby. I ragazzi, grazie alla serata organizzata insieme alla giornalista di Sky Sport Sara Cometti, hanno capito che maglia indossano. Non una qualunque.

I tempi sono cambiati, i ricordi sbiaditi, ma il mito leggendario delle bianche casacche rimarrà per sempre magico. Ed Alby ce l’ha ricordato.

Articoli correlati